Home > Il Sostegno A Distanza (S.A.D.)

Il Sostegno a Distanza

È il tentativo di alleviare le condizioni di estrema indigenza e povertà in cui versano molte famiglie e bambini. Il sostegno permette in primo luogo la sussistenza quotidiana, una alimentazione adeguata ai bambini malnutriti, l’istruzione per quelli che non hanno i mezzi e assistenza sanitari. Questo impegno del sostenitore e dei volontari, qui e sul posto, è innanzitutto morale: il contributo economico stabile e continuativo dona sicuramente un po’ di cibo, necessarie medicine, l’importante iscrizione a scuola, ma soprattutto la speranza. Non è e non può avere la presunzione di essere risolutivo, ne deve essere puramente assistenziale, ma solo sostegno, appunto, e sprone a migliorarsi nel proprio ambiente sociale e culturale, senza interferire con questo, per quanto possibile. Senza intrusioni.

I progetti sono finanziati

Dalle quote e dalle donazioni dei sostenitori e dei benefattori.

I volontari (tutti NON retribuiti né rimborsati) allestiscono stand informativi presso mercatini rionali e paesani in cui vengono venduti artigianato zambiano e oggettistica. La piccola dimensione della struttura organizzativa e la gratuità dell’impegno dei volontari permette di utilizzare la quasi totalità delle entrate per la realizzazione dei progetti.

Grazie di cuore per la tua scelta!

PayPal

Bonifico bancario

BancoPosta

  • IBAN IT48C0760103200000034544007
  • C.C.P. 34544007

Banca Prossima 

  • IBAN IT18X0335901600100000136813

Sottoscrivi un sostegno a distanza

Il tuo nome

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati, in base alla normativa sulla Privacy